• Sabrina

Matrimonio civile a Milano: quali fiori scegliere per la Cerimonia?

Aggiornamento: 25 feb

Quali sono i fiori migliori per creare un allestimento della Cerimonia Civile coreografico e duraturo?



"Durante il nostro matrimonio, vogliamo addobbare il rito civile in location, quali sono i fiori più adatti?"


Questa è una delle domande più frequenti che ricevo dagli sposi che organizzano la cerimonia civile in location, e dopo centinaia di allestimenti realizzati per riti civili in location posso dire che, l'atmosfera è tutto per creare il coinvolgimento emotivo anche in questo tipo di rito.

Partiamo dall'errore più comune che ho visto commettere durante i miei allestimenti in modo di fare chiarezza su ciò che in primis bisognerebbe evitare:

"La cerimonia durerà poco, è inutile sprecare tempo e risorse per creare un allestimento in questa zona"

Niente di più sbagliato!


Partiamo da un punto fondamentale:


CONSAPEVOLEZZA


Anche se si tratta di un rito civile, rappresenta il momento in cui tu ed il tuo/a compagno/a sugellerete la vostra unione e deve essere vissuto con uguale intensità emotiva di un rito religioso.

Ricorda, niente più dell'allestimento floreale può creare la giusta atmosfera ed il coinvolgimento emotivo vostro e dei vostri ospiti.

Pensare di appoggiare quattro fiori qua e la e creare un allestimento poco curato o disomogeneo è come non dare importanza al momento, che se volete, è il più importante di tutta la giornata!


Creare un allestimento personalizzato e curato in ogni dettaglio nel rito civile significa pertanto sottolineare l'importanza di questo emozionante momento il giorno del vostro matrimonio.

ATTENZIONE: non è necessario creare un allestimento fantasmagorico, l'importante anche da un punto di vista energetico è immaginare il vostro ingresso in una navata che vi accolga con la bellezza e l'atmosfera che solo la magia dei fiori possono donare.


Sei pronta? PARTIAMO!


1. Chiudi gli occhi - Cosa vedi intorno a te?


Il mio primo suggerimento è molto semplice, pensa al giorno del tuo matrimonio, sei all'ingresso della navata che ti porterà ad unire la tua vita a quella del/la tuo/a compagno/a.

Chiudi gli occhi: cosa vedi intorno a te? Vedi solo le sedie con tutti i tuoi ospiti? Oppure ti emozioni nel sentirti accolta da un'ambientazione fiorita, ortensie, rose, peonie, tulipani, ranuncoli!

Ti immagini in un'atmosfera romantica sui toni del bianco, del rosa oppure in un tripudio di allegri colori? Giallo, arancione, rosso, viola.

Perché vedi, metterti in connessione con te stessa e partire da come ti immagini in quel preciso momento è di fondamentale importanza.


Questo è un esercizio che faccio fare sempre ai miei sposi prima di iniziare qualsiasi tipo di progetto: i fiori sono un mezzo potentissimo per veicolare emozioni.


2. Hai visualizzato il tuo rito civile - Passiamo all'azione


"Ok, ho visualizzato l'ambientazione che mi piacerebbe per il mio rito civile, ma non ho la più pallida idea di quali fiori potrebbero andare bene per il mio matrimonio".

E' molto probabile che tu ora stia facendo questa considerazione e lo capisco, è la prima volta che ti sposi e non puoi avere una conoscenza floreale specifica, ma non preoccuparti, questo sarà il compito del fiorista del tuo matrimonio.


Ora inizia a navigare, fai un pò di ricerche sui motori di ricerca oppure su pinterest, prova a scrivere parole come "fiori per matrimonio" oppure "addobbi matrimonio" o ancora "wedding flowers" vedrai che inizieranno ad apparirti centinaia di foto. Da qui puoi iniziare a fare una selezione, non focalizzarti sul singolo fiore ma piuttosto sullo stile che ti piace, sull'ambientazione che ricorda la tua visualizzazione, sarà poi compito del tuo flower designer segliere i fiori più adatti a creare proprio quel mood con i fiori più adatti rispetto alla stagione in cui ti sposerai.


Cerca di essere realista e coerente. Pensi che gli allestimenti che stai scegliendo siano indicati rispetto alla location che hai scelto? Non focalizzarti in allestimenti con migliaia di rose se ti sposi in una location rustica, piuttosto cerca delle ambientazioni che prevedano fiori di campo e materiali più naturali.


A questo punto crea una cartella e salva tutte le foto che possono aiutare il tuo flower designer a riportare le tue idee nei fiori del tuo matrimonio.


"La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza". - Coco Chanel


3. Dai un tocco personale


Nel momento in cui avrai scelto il fiorista per il tuo matrimonio, racconta qualcosa della vostra storia, qualche dettaglio che possa aiutarla/o a personalizzare l'allestimento floreale del vostro rito civile.


4. Ottimizza il tuo budget


Chiedi al tuo allestitore di spostare gli addobbi floreali del rito civile in giro per la location, se hai previsto un arco fiorito ad esempio puoi utilizzarlo come sfondo al taglio della torta, spargi le composizioni della navata in location, su un camino, oppure sul buffet dei dolci o ancora a bordo piscina se è presente.

Questo ti aiuterà ad ottimizzare il tuo budget, ed a prolungare l'effetto coreografico delle tue composizioni.


5. Infine - Sii flessibile


Per finire, un pochino di flessibilità sulla scelta dei fiori può essere di grande aiuto per il successo dell'allestimento floreale del tuo matrimonio. Inutile fissarsi con un tulipano ad agosto perchè non terrebbe neanche per 20 minuti nelle composizioni, lasciati consigliare dal tuo allestitore su quale fiore alternativo potrebbe essere utilizzato.



Contatta Sabrina Di Gennaro Flower Designer per creare l'allestimento della cerimonia civile dei tuoi sogni


Che tu stia organizzando un grande ricevimento di nozze o un piccolo matrimonio intimo, raccogliere tutte le informazioni prima di pianificare il tuo evento ti aiuterà a risparmiare tempo e denaro! Elimina lo stress della scelta dei fiori del tuo matrimonio, contattaci oggi per l'allestimento floreale della tua cerimonia civile.







42 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti