top of page
  • Immagine del redattoreSabrina

PARETI VERDI VERTICALI: tutto quello che devi sapere

Aggiornamento: 14 mar 2023


 

TABELLA DEI CONTENUTI

 

Le pareti verdi verticali sono diventate un must nella decorazione degli hotel, dei ristoranti, degli uffici e nondimeno delle abitazioni private.


Nel corso degli ultimi anni i decoratori di interni hanno utilizzato le pareti verdi in ogni ambiente non solo per creare spazi accoglienti e confortevoli ma anche e soprattutto per sottolineare e risaltare lo stile degli ambienti circostanti, solo negli ultimi 12 mesi le possibilità di allestimento sono cambiate considerevolmente.


Tanto da richiedere più di una riflessione, più di un semplice installazione e forse...più di una competenza.


Ciò che è importante capire oggi è che tutto lo scenario degli allestimenti è decisamente più articolato di qualche anno fa, e così le pareti verdi verticali. Nuovi materiali disponibili, nuove tecniche di allestimento, nuove tecnologie di mantenimento...sono solo alcuni aspetti da tenere in grande considerazione quando si vuole creare una parete verde verticale.


Ogni allestimento di successo in questo contesto deve avere un progetto accurato alla base, ecco la guida per crearlo al meglio.



1. Cosa sono le pareti verdi verticali


Un giardino verticale è una composizione realizzata con varie piante verdi o fiorite poste su una struttura piatta ancorata ad una parete, può essere installata in spazi interni oppure sulle facciate degli edifici esterni, ma oggi ci occuperemo solamente dei giardini verticali interni.


gI muri verdi si realizzano mediante apposite strutture di sosteno da fissare ai muri sulle quali vengono applicate le piante (vere, stabilizzate o artificiali) ma possono anche essere autoportanti senza gravare sulla parete dell'edificio.


I giardini verticali sono un'ottima soluzione per godere di un pò di verde senza occupare spazi a terra.


Questo tipo di allestimento viene molto utilizzato in installazioni permanenti in Hotel, in Ristoranti, Showroom, boutique, nelle fiere ed in tutte quelle realtà in cui la sostenibilità e l’ecologia fanno parte dei valori del brand.



2. Come si crea una parete verticale


Si parte dal progetto.


La fase di brainstorming iniziale è fondamentale per creare una parete verticale adatta al tuo ambiente.

  • Trova il focus della tua parete verde: il giusto allestimento non dovrebbe mai cercare di essere per tutti: focalizzati invece sui principi del tuo brand, chi sono i tuoi clienti, cosa cercano dal tuo Hotel, Ristorante, Locale, Showroom..


  • Scegli le essenze migliori per lo stile del tuo ambiente: è moderno, tradizionale, industriale, rustico minimal? Ogni pianta trasmette uno stile ed un'emozione diverso, è importante scegliere quella giusta.


  • Stabilisci un budget: le possibilità di creare pareti verticali verdi possono essere infinite, stabilisci un budget che vuoi destinare a questa attività prima di iniziare qualsiasi tipo di progetto: ottimizzerai notevolmente i tuoi tempi, evitando di perdere tempo leggendo preventivi kilometrici lontani dal tuo obiettivo.


  • Decora con funzionalità i tuoi spazi: la bellezza della parete verde verticale non deve mai prevalere sulla funzionalità degli spazi, soprattutto in ambienti di lavoro.


  • Fiori freschi, stabilizzati o artificiali: scegli piante e fiori più adatte alle tue esigenze, nel prossimo paragrafo troverai una descrizione dettagliata di tutte e tre le possibilità.



3. Parteti verdi verticali vere, artificiali o stabilizzate? Qual è la scelta migliore?


Parteti verticali verdi vere

Inserire piante vere all'interno di un ambiente ha grandi benefici per il corpo e per la mente: riduce lo stress, migliora l'umore e purifica l'aria, pertanto mescolare una parete verde ai tuoi arredi è un ottimo modo per accogliere i tuoi ospiti in un ambiente rilassante nel quale sentirsi a proprio agio.

Pensa che un metro quadro di parete verticale verde assorbe in 12 ore l'anidride carbonica che un uomo produce in un giorno, queste pareti vive hanno un forte potere di purificazione dell'aria.


Le piante più adatte per creare un giardino verticale da interno sono quelle tropicali, perchè riescono a sopravvivere anche in ambienti con poca luminosità e molto caldo.

Ma ogni progetto è a sè e va valutato di volta in volta.


Giardini verdi verticali artificiali

Non dobbiamo più pensare ai fiori e verdi artificiali come a qualcosa di poco piacevole e "plasticoso", le nuove tecnologie ed i nuovi materiali hanno consentito di creare materiali iperrealistici e pareti verticali spettacolari in cui la natura, anche se finta, si lega armoniosamente con gli arredi e lo stile dell'Hotel o del locale.


Nessun costo di manutenzione o sostituzione, nessuna perdita di tempo ad annaffiare o a raccogliere foglie secche sono senza ombra di dubbio le caratteristiche principali delle pareti verdi artificiali. Inoltre sul lungo periodo, rappresentano la scelta più economica perchè, una volta installate non richiedono nessuna sostituzione per deperimento.


Giardini verticali stabilizzati

Non tutti gli ambienti interni presentano le condizioni necessarie per accogliere piante vive, e se non si vuole rinunciare alla naturalezza dei materiali, i giardini verticali con verdi stabilizzati rappresentano l'alternativa migliore, perchè si tratta di piante vere conservate in modo naturale.


Le piante stabilizzate non necessitano di acqua, luce o qualsiasi tipo di manutenzione, dobbiamo solamente fare attenzione alla luce solare diretta e ad un'eventuale umidità elevata perchè questi due fattori potrebbero ridurre la durata della parete stabilizzata. Ma una volta verificati questi due fattori, se le condizioni sono ottimali potrete godere di un verde vero e duraturo per le pareti del vostro locale.


Aggiungere una parete verde stabilizzata nel vostro Hotel, Ristorante o bar farà tua vostra azienda una realtà attenta all'ambiente con idee nuove ed innovative ed i tuoi clienti saranno felici di ritornare.


Quindi quale è la scelta migliore tra una parete verticale vera, artificiale o stabilizzata? In realtà non può esserci una risposta univoca, ognuna delle tre possibilità presenta pro e contro che vanno valutate di volta in volta in base alle esigenze della tua realtà: quanta luce abbiamo? qual'è il grado di umidità? La tua realtà è in grado di sostenere nel tempo la manutenzione di un giardino verticale vero? Molti altri sono i punti sui quali riflettere prima di progettare una parete verde verticale.

Vuoi ricevere una nostra consulenza per progettare al meglio la parete verticale verde per il tuo locale?



4. Per quali ambienti è indicata una parete verde?

Le pareti verticali possono essere utilizzate per creare un backdrop fotografico, oppure per arredare una parete o un soffitto, possono essere utili per dividere le aree di un open space, creare delle lounge rilassanti o semplicemente un angolo fiorito.


Diventati dei veri e propri complementi di arredo, i muri verdi possono essere utlizzati sia in interno che in esterno, in qualsiasi ambiente, ma vediamoli nello specifico.


  • Hotel

  • Ristoranti

  • Locali/bar

  • Showroom

  • Boutique

  • Uffici

  • Abitazioni private

  • Allestimento vetrine

  • Allestimenti temporanei per eventi



5. Quanto costa una parete verde verticale


Molti possono essere i fattori che concorrono nel determinare il prezzo di una parete verde verticale.

Il tipo di materiale (fresco, artificiale, stabilizzato), la qualità delle essenze, la dimensione della parete. il luogo dell'installazione, sono solo alcuni fattori che determinano il costo della parete verde verticale, è per questo motivo che ogni proposta deve essere personalizzata e composta da una moodboard, da un progetto e da un prezzo.


In linea di massima se volessimo dare un valore si potrebbe partire da un prezzo di circa e 80,00 al metro quadro fino € 800,00 al metro quadro.



6. E' possibile creare una parete verticale in autonomia?


In commercio esistono diverse possibilità di creare pareti verticali artificiali in autonomia, le grandi catene di faidate offrono pareti verticali pronte, disponibili in mattonelle da applicare direttamente al muro, un pò più difficile trovare pareti verticali con verdi stabilizzati, per quanto riguarda i muri verdi con piante vere, decisamente indispensabile appoggiarsi ad esperti del settore che conoscono tutte le caratteristiche delle piante e sono in grado di creare un sistema di irrigazione efficace.


Creare una parete verticale in autonomia può sembrare la soluzione più facile ed economica ma siamo proprio certi che sia così? I materiali che si trovano in commercio sono di bassa qualità, conferendo un aspetto troppo "artificioso" alla decorazione, di consegunza il risultato estetico finale non è poi così bello.


Se si tratta di una parete verde verticale da inserire in un'attività commerciale, dobbiamo considerare a priori che tipo di investimento vogliamo fare, perchè di un vero e proprio investimento si tratta.

La parete verticale deve infatti avere uno scopo, perchè vogliamo inserirla nei nostri locali? Perchè vogliamo trasmettere un senso estetico? Perchè vogliamo creare un ambiente accogliente, piacevole e rilassante? Perchè vogliamo insonorizzare un'area? Oppure creare elementi di design?

Una volta stabilito lo scopo del tuo intento, decidia quanto vuoi investire per ottenerlo, per attirare nuovi clienti o portare quelli attuali a voler tornare e ritornare.


Trattandosi di una strategia di marketing, deve essere realizzato un progetto accurato, ogni pianta, ogni essenza trasmette un'emozione diversa, ha uno stile diverso ed è assolutamente necessiario creare una parete verde verticale che rafforzi i valori del tuo brand.


Se vuoi creare una parete verde verticale ma non sai quale può essere più adatta alle tue esigenze




I nostri esperti creeranno il progetto migliore per il tuo ambiente!

78 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page